Infuso con foglie di olivo: come preparare l’antibiotico naturale più potente del mondo

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on pinterest
Pinterest

Le foglie di olivo vengono solitamente scartate durante la raccolta delle olive per produrre olio d’oliva. Tuttavia, poche persone sanno che queste foglie potenti sono state utilizzate dai nostri antenati per secoli perché sono ricche di benefici per la nostra salute. Oggi sono apprezzati tra gli appassionati di medicina tradizionale e vengono venduti sotto forma di integratore.

L’estratto di foglie di olivo ha molti benefici per la nostra salute: contiene oleuropeina, un polifenolo dalle potenti proprietà antiossidanti, antibatteriche, antinfiammatorie e immunostimolanti. L’oleuropeina viene scomposta nel nostro corpo in sostanze che uccidono virus, batteri e funghi. L’infuso di foglie di olivo ha anche un potente effetto antibiotico.

diabete. L’infusione e l’estrazione delle foglie di ulivo possono essere utilizzate per trattare il diabete perché sono molto efficaci nell’abbassare significativamente i livelli di zucchero nel sangue.

ipertensione. Uno studio recente ha dimostrato che i pazienti con ipertensione possono trarre beneficio dal consumo di tè alle foglie di olivo ogni giorno. Osteoporosi e artrite. L’infuso di foglie di olivo può alleviare il dolore causato da queste due condizioni. Altri benefici. Le foglie di olivo possono ridurre i danni dei radicali liberi e delle radiazioni ultraviolette sulla pelle. Inoltre, hanno effetti analgesici e possono essere utilizzati per trattare condizioni dolorose. Per preparare l’infuso, far bollire 5 o 6 foglie di olivo non trattate in 250 ml di acqua per qualche minuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy
error: Content is protected !!